Il Frascati in pericolo

Ho appreso ieri tramite twitter la notizia della manifestazione a Roma con pigiatura in Piazza, per segnalare e protestare contro un avvenimento grave, il pericolo dell’estinzione del Frascati, vino simbolo della Capitale la cui coltivazione del vitigno risale agli antichi latini e che certo non può morire così. Il video è di c6.tv e vi invito a guardarlo senza aggiungere ulteriori commenti.
Così questa notizia mi ha fatto venire voglia di assaggiare ieri sera un Frascati Superiore DOC biologico di Casale Mattia che mi ha fatto riscoprire questo vitigno stupendo. E’ incredibile, ma sembra che il vino biologico dia una marcia in più a tutti i tipi di vini che ho bevuto fino ad ora, ed anche questo Frascati non è da meno. Fresco, beverino, con fiori e frutta che si intersecano in modo equilibrato senza prevalere uno sull’altro.
Ho recentemente parlato con l’azienda vinicola Casale Mattia esponendo il progetto Bio Enoteca e loro ne sono rimasti entusiasti, come io ne sono rimasto del loro Frascati, che arriverà sicuramente nel nostro shop insieme agli altri vino biologici e biodinamici.

Questa voce è stata pubblicata in vino biologico e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.